Ragazzo palestinese torturato da soldati israeliani.

Hebron – Infopal

Fonti palestinesi a Hebron hanno reso noto che un ragazzo palestinese della città di Sa’ir, Abdul-Rahman Al-Arameen, 19 anni, è stato torturato per tre ore da soldati israeliani.  

Il giovane stava lavorando in una serra quando è stato attaccato dai militari, senza motivo: uno dei soldati ha afferrato al-Arameen e insieme ai commilitoni lo ha riempito di botte.

Dopo tre ore di violenze, lo hanno abbandonato in una pozza di sangue.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.