Raid aerei israeliani contro la Striscia di Gaza. Colpita sede della guardia costiera palestinese

Gaza – InfoPal. Una sequenza di raid aerei israeliani ha preso di mira la Striscia di Gaza, ieri sera e questa mattina.

L'aviazione di guerra d'Israele ha lanciato una serie di attacchi contro siti della resistenza palestinese sia nel centro sia nel sud della Striscia, e contro la sede della guardia costiera.

Il nostro corrispondente ha spiegato che, questa mattina, gli aerei israeliani hanno lanciato due missili contro il sito “Abu Jarad”, delle Brigate Izz id-Din al-Qassam, nel centro della Striscia di Gaza. Il bombardamento ha causato un incendio, ma non ci sono notizie di vittime. 

I due missili israeliani abbattutisi contro la sede della guardia costiera palestinese, a ovest del campo di an-Nusseirat, nel centro della Striscia, ne hanno provocato la completa distruzione. Non ci sono state vittime tra i poliziotti, che erano stati evacuati già da giorni.

Nel sud della Striscia di Gaza, a ovest della cittadina di Khan Younes, l'aviazione da guerra ha sganciato due missili contro una postazione delle Brigate al-Quds, ala militare del Jihad islamico.

L'attacco fa seguito al bombardamento di ieri sera, a Khan Younes, che ha portato alla morte di un combattente delle Brigate al-Quds.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.