Raid e invasioni delle forze di occupazione israeliane contro la Striscia di Gaza: 2 morti e diversi feriti.

Gaza – Infopal. Questa mattina, l’aviazione da guerra israeliana ha bombardato una casa di tre piani nella zona al-‘Omour di al-Fakhari, a est della città di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza.

Gli aerei hanno lanciato almeno due missili contro un gruppo di resistenti delle brigate al-Quds, ala militare del Jihad islamico, vicino alla casa della famiglia al-Farra, ferendo cinque persone, tra cui due resistenti.

I feriti sono stati trasferiti all’Ospedale Europeo, a est di Rafah.

Invasione dei carrarmati

Fonti palestinesi hanno riferito che, all’alba di oggi, diversi carrarmati israeliani hanno invaso la zona est del quartiere az-Zaitun, nella città di Gaza.
I carrarmati israeliani sono entrati per duecento metri e hanno lanciato bombe che sono cadute in una zona aperta senza causare vittime.

Parallelamente, altri carrarmati israeliani hanno invaso l’area vicino al passaggio di Sufa, a est della città di Rafah.

Brigate della resistenza

Le brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, hanno rivendicato il lancio di nove granate contro i carrarmati israeliani penetrati nella zona.

Uccisi 2 combattenti al-Qassam e altri 3 feriti

Questa mattina, 2 resistenti delle brigate al-Qassam e al-Quds sono stati uccisi e altri tre sono stati feriti a seguito di un bombardamento di terra contro la zona est della città di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza.

Fonti mediche palestinesi hanno riferito che i due resistenti uccisi si trovavano nella zona di al-Fakhari. Si tratta di Osama Shihda al-Ghuti, di 33 anni, delle brigate al-Qassam, e Abderrazaq Abu Mu’amar, 21 anni, delle brigate al-Quds. Le fonti hanno riferito che i due corpi sono arrivati in ospedale in pezzi carbonizzati.

L’esercito di occupazione israeliano ha reso noto che un soldato è rimasto lievemente ferito dai colpi della resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.