Rapporto militare israeliano: l'esercito non è pronto ad affrontare guerre di lunga durata.

Tel Aviv – Infopal

Un rapporto militare israeliano ha rivelato che l’esercito "non è pronto per affrontare uno scontro militare di terra contro Hezbollah, o qualsiasi altro nemico esterno, che duri per settimane consecutive".

Il report, pubblicato ieri dal giornale israeliano "Maariv", ha fatto sapere che "molti punti e raccomandazioni contenute nel rapporto di Winograd non sono state messe in pratica". E ha sottolineato che l’esercito "non ha terminato i preparativi per affrontare guerre contro Israele" e che le unità di riserva "non sono guarite dal colpo ricevuto durante la seconda guerra del Libano", nell’estate del 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.