Rapporto settimanale del PCHR sulle violazioni israeliane.

Rapporto settimale del PCHR
Palestinian Centre for Human Rights

http://www.pchrgaza.org

Escalation delle violazioni israeliane delle leggi umanitarie e internazionali nella settimana tra il 24 e il 29 luglio: l‘esercito israeliano prosegue gli attacchi sistematici contro civili e proprietà palestinesi in Cisgiordania e Striscia di Gaza 

  • 2 palestinesi uccisi, tra cui un bambino, in Cisgiordania  
  • 17 civili palestinesi feriti, tra cui 2 bambini e 2 giornalisti internazionali, in Cisgiordania 
  • 33 incursioni contro le comunità palestinesi della Cisgiorania
  • 41 civili palestinesi sono stati arrestati
  • E’ stata bombardata e distrutta una casa a Hebron 
  • Il coprifuoco e l’assedio totale continuano a essere imposti sulla Cigiordania, mentre la Striscia di Gaza è ancora isolata dal resto del mondo 
  • Ai civili di Nablus sono imposte gravi restrizioni negli spostamenti
  • Una donna palestinese ha partorito a un

    checkpoint israeliano a Hebron

  • Sono stati installati vari checkpoint in Cisgiordania e arrestati 4 civili

  • Proseguono le attività di colonizzazione della Cisgiordania e i coloni continuano ad aggredire la popolazione civile danneggiandone le proprietà

  • Le autorità di occupazione hanno demolito una palazzina a Beit Hanin, a Gerusalemme Est, dove vivevano 70 persone
  • I coloni israeliani hanno dato fuoco a campi di ulivi nel villaggio di Eamatin, a nord-est di Qalqilya

Per ulteriori informazioni:

http://www.pchrgaza.org oppure, contattare l’ufficio del PCHR a Gaza, Stiscia di Gaza, email pchr@pchrgaza.org, tel. 972 (0)8 2824776 – 2825893. 

*Office Hours are between 08:00 – 16:00 hours (05:00 GMT – 13:00 GMT) Sun – Thurs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.