Rappresentanti della sinistra ebraica preparano Flotilla per Gaza

An-Nasira (Nazareth) – Infopal. Associazioni ebraiche di sinistra operanti in Europa e nella Palestina occupata hanno annunciato di stare allestendo una nave per Gaza, in collaborazione con il movimento israeliano del “Blocco per la pace”.

Il porto dal quale salperà l'imbarcazione e la data non verranno annunciati se non poco tempo prima della partenza, per evitare azioni d'interferenza o di sabotaggio.

Come hanno chiarito le stesse associazioni, gli organizzatori della spedizione appartengono ad organizzazioni ebraiche che si oppongono alla politica del governo israeliano.

L'annuncio della Flotilla ebraica è giunto in contemporanea con la campagna mediatica lanciata dal ministero degli Esteri israeliano, che cerca di migliorare l'immagine d'Israele agli occhi della comunità internazionale in seguito alla strage della nave turca “Mavi Marmara”.

“L'operazione – spiega il portavoce del Blocco per la pace Adam Keller – ruota intorno ad organizzazioni attive da quasi dieci anni, tra i cui obiettivi vi è quello di coordinare a livello mondiale i gruppi ebraici contrari alla politica israeliana, che condannano l'occupazione dei Territori Palestinesi e l'assedio ininterrotto sulla Striscia di Gaza”.

Keller ha quindi aggiunto che le associazioni considerano la solidarietà parte irrinunciabile dell'espressione della loro identità ebraica, e che “cercheremo ad ogni costo di raggiungere Gaza: un obiettivo che ci eravamo già prefissati prima degli avvenimenti della Mavi Marmara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.