Rassegna stampa Libano e Palestina.

Riceviamo e pubblichiamo.

Newsletter Osservatorio Iraq

18/2008: dal 27 agosto al 10 settembre 2008

 

Libano, segnali di riconciliazione
 
Il dialogo tra le fazioni rivali, avviato con l’accordo di Doha del maggio scorso, sembra iniziare a dare frutti. Le comunità sunnita e alauita di Tripoli, protagoniste dei violenti scontri degli ultimi mesi, hanno da poco raggiunto un accordo, mentre il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah, lancia “segnali di pace” ai suoi avversari. Ma i punti di frizione restano, soprattutto nel nord del Paese
 
Libano: Accordo tra sunniti e alauiti per mettere fine agli scontri di Tripoli
Ziad Talhouk – Ansa
 

Riconciliazione libanese: Hezbollah chiama Hariri
Osservatorio Iraq
 
Libano, Hezbollah dà il via a un avvicinamento con i salafiti sunniti
 Mouna Naim – Le Monde
 
Libano, gli sfollati alauiti trovano scarso sostegno nell’impoverito Nord
IRIN News

 

Via dalla Palestina?
 
Col venir meno della “violenza-spettacolo” cala anche l’interesse mediatico per i Territori occupati. I media stranieri stanno iniziando a richiamare i loro giornalisti per sostituirli con stringer locali.
Eppure, lontano dai riflettori, le sofferenze della popolazione di Gaza e della Cisgiordania continuano come sempre
 
I media internazionali si ritirano da Israele?
Seeth Freedman – The Guardian
 
Gaza, il Ramadan inizia sullo sfondo della crisi tra Hamas e Fatah
Benjamin Barche – Le Monde

 
Sciopero generale a Gaza, un nuovo colpo per la popolazione della Striscia
Carlo M. Miele – Osservatorio Iraq
 
Nilin, un villaggio palestinese nel regno del terrore
Jonathan Cook – Countercurrents.org
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.