Re ‘Abdallah di Giordania adotta 1.500 orfani. 25mila gli orfani di Gaza

'Amman – InfoPal. Il re 'Abdallah di Giordania ha adottato simbolicamente 1.500 orfani della Striscia di Gaza.

L'agenzia nazionale “Petra News” ha riportato la notizia dell'iniziativa lanciata dal gruppo di beneficenza “Wi'am”.

Sono tutti orfani palestinesi d'età inferiore ai 13 anni e l'impegno finanziario giordano sarà di 1,8milioni di dollari annui.

Si è lavorato a lungo per creare una lista di priorità dei beneficiari di questo progetto con la collabrazione di clinche mobili che hanno visitato Gaza, riscontrando il dramma dei numerosi casi tra gli orfani.

Tutti i 1.500 gli orfani palestinesi del progetto giordano hanno perduto i genitori nell'offensiva israeliana su Gaza di due anni fa, Operazione “Piombo Fuso” (2008-2009).

Mentre sono circa 25mila gli orfani che vivono a Gaza e che ogni mese ricevono una modesta sovvenzione. Hanno tutti meno di 5 anni.

L'erogazione dei fondi giordani, con l'attivazione dei servizi, partiranno subito dopo la festa del sacrifico, l'Eid attesa questo fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.