Realizzata a Gaza la lanterna del Ramadan più grande al mondo

Di Nasser Najjar

Gaza – GulfNews. Due carpentieri di Gaza hanno creato quella che sostengono essere la più grande “Fanoos”, o lanterna, del mondo.

Armeggiando intorno ad un piccolissimo laboratorio che a malapena contiene i due operai, Mustafa Masoud, di 29 anni, e Montaser Masoud, di 17, hanno progettato e costruito la lanterna, simbolo e parte della tradizione del mese santo del Ramadan.

Fondendo le tradizioni islamiche con l'arte moderna, i due ragazzi hanno voluto creare in una Gaza bramosa di speranza quella che dicono essere la lanterna più grande al mondo.

In piazza “Battaglione”, ad ovest di Gaza, i residenti hanno acceso la lanterna fatta di legno, così grande da pensare che meriti di entrare nel Guinness dei primati.

Hatem ash-Shaikh Khalil, addetto alle pubbliche relazioni presso l'amministrazione comunale di Gaza, ha affermato: “Abbiamo sostenuto questo progetto, fornendo energia elettrica e mettendo a disposizione lo spazio”.

Un disegno tricolore. La lanterna, alta 16 metri e larga 6, è rivestita di pelle rossa, gialla e blu ed è stata decorata con corde e fasce colorate. Rimarrà nella piazza per l'intero mese di digiuno.

Mustafa Masoud ha affermato: “Ho cercato su internet la lanterna del Ramadan più grande al mondo che si suppone si trovi in Arabia Saudita. Ho guardato le foto e l'ho studiata per costruirne una più grande ed entrare nel libro dei primati”.

Amal as-Saraj, casalinga venuta con la sua famiglia per scattare delle foto accanto all'enorme lanterna, ha dichiarato: “E' bello vedere un'opera così incantevole qui a Gaza. Difficilmente vediamo qualcosa di così straordinario”.

E sono dello stesso parere anche altri, che hanno fatto notare che “tra l'oscurità che li avvolge in Palestina, sono stati felici di accogliere questo emblema di luce”.

(Nella foto: La lanterna gigante installata in una piazza nella città di Gaza per rendere omaggio al mese di Ramadan è opera dei due carpentieri: Mustafa Masoud e Montaser Masoud, a sinistra. La loro opera potrebbe farli entrare nel Guinness dei primati per aver creato la più grande lanterna del Ramadan, o “Fanoos”, mai costruita prima. GulfNews).

Traduzione per InfoPal a cura di Lucia Telori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.