Reparti speciali israeliani arrestano due fratelli e ne picchiano il padre.

Dal nostro corrispondente.

E’ la prima volta che accade dopo il ritiro da Gaza. 

Alle 3 e mezza di questa mattina, le forze israeliane, con la copertura di due elicotteri Apache, hanno arrestato due fratelli, Mustafa e Osamah Ali Maamar.

Testimoni oculari hanno riferito che le forze speciali israeliane sono penetrate a piedi nella zona a un chilometro dall’entrata di Safiya, dove si trova la casa di Ali Maamar, e ne hanno arrestato i figli, Mustafa, studente universitario, e Osamah, laureato in Sudan.

Le forze di occupazione non si sono accontentate dell’arresto dei due fratelli, ma ne hanno picchiato il padre, che è stato condotto all’ospedale europeo di Rafah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.