Report del Pchr sulle violazioni israeliane.

Report del Palestinian Centre for Human Rights – Pchr – di Gaza sulle violazioni israeliane.

Le Forze di occupazione israeliane (Foi) proseguono i loro attacchi sistematici ai danni dei civili e delle proprietà palestinesi nei Territori palestinesi occupati (Tpo)

        L’aviazione israeliana ha ucciso due operai palestinesi bombardando un tunnel nella Striscia di Gaza meridionale.

        Le Foi continuano a disperdere con la forza le manifestazioni pacifiche organizzate dai civili palestinesi.

   Decine di civili palestinesi e attivisti umanitari internazionali hanno sofferto per aver respirato gas lacrimogeno o riportato contusioni.

   Le Foi hanno arrestato un ragazzo palestinese e dodici attivisti.

        Le Foi continuano a sparare ai contadini e agli operai palestinesi nelle zone di confine della Striscia di Gaza.

   Due operai palestinesi sono rimasti feriti nel nord della Striscia.

        Le Foi hanno condotto 47 incursioni nelle comunità palestinesi della Cisgiordania più una nella Striscia di Gaza.

     Le Foi hanno arrestato 23 civili palestinesi – incluso un minorenne – in Cisgiordania.

     Le Foi hanno trasformato 3 case palestinesi di al-Khalil (Hebron) in siti militari.

        Israele continua a imporre un assedio totale ai Tpo e a isolare la Striscia di Gaza dal resto del mondo.

     Le Foi hanno imposto restrizioni aggiuntive al movimento dei civili palestinesi a Gerusalemme e in altre comunità della Cisgiordania durante il mese di Ramadan.

     Le truppe israeliane hanno arrestato almeno un civile palestinese ai posti di blocco della Cisgiordania.

     Le truppe israeliane hanno tormentato e umiliato una famiglia palestinese a Gerusalemme.

        Le Foi proseguono nelle attività d’insediamento in Cisgiordania e i coloni israeliani continuano ad attaccare i civili e le proprietà palestinesi.

     I coloni israeliani hanno attaccato i civili palestinesi e le loro vetture sulle strade principali della regione.

Sommario

Violazioni israeliane della legge umanitaria e internazionale documentate nel periodo riportato (02 – 07 settembre 2010):

Spari:

Nella settimana in questione, le Foi hanno ucciso due civili palestinesi e ferito altri quattro nella Striscia di Gaza. Un quinto civile è stato colpito in Cisgiordania.

Nel sud della Striscia, il 4 settembre, gli aerei da guerra israeliani hanno bombardato una galleria sotto il confine egiziano, vicina alla città di Rafah. Due operai sono morti e altri due sono rimasti feriti in seguito all’attacco.

Nel nord, durante il periodo in questione, due operai palestinesi sono stati feriti quando le Foi hanno sparato ad alcuni operai che raccoglievano materiale edile grezzo.

In Cisgiordania, il 2 settembre, le Foi hanno ferito un civile palestinese a al-Khalil.

Inoltre, le Foi hanno disperso le manifestazioni pacifiche di protesta contro le colonie israeliane e il Muro di annessione, facendo un uso eccessivo della forza. Decine di civili palestinesi e attivisti umanitari internazionali hanno così sofferto per aver respirato gas lacrimogeno o riportato contusioni. Le Foi hanno anche arrestato un ragazzo palestinese e dodici attivisti stranieri.

L’intero report è reperibile online all’indirizzo:

http://www.pchrgaza.org/portal/en/index.php?option=com_content&view=article&id=6964:weekly-report-on-israeli-human-rights-violations-in-the-occupied-palestinian-territory-02-07-september-2010&catid=84:weekly-2009&Itemid=183

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.