Report settimanale sulle violazioni israeliane.

Sintesi del Report settimanale sulla violazione da parte israeliana dei Diritti umani nei Territori palestinesi occupati.
Fonte: PCHR
Le forze di occupazione israeliane aumentano gli attacchi contro i civili e le proprietà palestinesi.

14 – 20 settembre 2006

· 3 palestinesi sono stati assassinati in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza – di cui uno con un "omicidio mirato".

· Una ragazzina è morta per le ferite ricevute nell’attacco israeliano che ha ucciso suo padre e suo fratello.

· 10 civili, tra cui 7 bambini e 1 donna, sono rimasti feriti.

· Le Forze di occupazione israeliane hanno lanciato una serie di attacchi aerei contro numerose abitazioni della Striscia di Gaza; 4 case sono state distrutte a Rafah.

· Sono state eseguite 42 incursioni contro la Cisgiordania, e altre 4 contro la Striscia di Gaza.

· Sono stati arrestati/rapiti 52 civili palestinesi – compreso un minore e una donna – in Cisgiordania e 2 nella Striscia di Gaza.

· Le forze israeliane hanno assaltato la Banca nazionale giordana di Nablus, e 11 negozi di cambio-valuta e gioiellerie in 4 città della Cisgiordania, rubando un ingente capitale. 

· Hanno imposto un assedio totale dentro i Territori palestinesi e nella Striscia di Gaza, con conseguenze enormi sul rifornimento di generi alimentari e di combustibile. Sono stati installati, inoltre, numerosi nuovi checkpoint.

· E’ proseguita la costruzione del Muro dell’Apartheid in Cisgiordania. E’ stato pubblicato un nuovo ordine militare per la creazione di un’altra sezione di muro vicino al villaggio di ‘Azzoun Atma, a sud di Qalqiliya. Inoltre, i soldati israeliani hanno colpito duramente 8  manifestanti che protestavano pacificamente contro il Muro, a Bil’in, nei pressi di Ramallah.

· Coloni israeliani hanno continuato ad attaccare civili e proprietà palestinesi in vari villaggi e città dei Territori, e una famiglia a Hebron.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.