Riaperto da oggi il passaggio di Rafah

Gaza – Dpa. Le autorità egiziane hanno aperto oggi parzialmente il passaggio di confine di Rafah, in ingresso e in uscita dalla Striscia di Gaza.

L'apertura era stata decisa ieri dal presidente egiziano Hosni Mubarak per ragioni non specificate. L'annuncio ha tuttavia fatto seguito all'assalto lanciato da Israele contro la Freedom Flotilla.

Come ha specificato Bashir Abu an-Naja, vice presidente dell'Ente per la gestione dei passaggi e delle Frontiere all'interno del governo di Hamas, l'accordo firmato con l'Egitto prevede l'uscita dalla Striscia di un numero di persone compreso tra le 700 e le 800. Ad avere la precedenza saranno gli infermi, i viaggiatori registrati presso le autorità egiziane e chi possiede i permessi e i visti necessari.

A parte questo, Abu an-Naja ha garantito che l'Ente cercherà di facilitare le operazioni di transito senza restrizioni, commentando positivamente la collaborazione in corso tra egiziani e palestinesi.

Il rinvio di un giorno dell'apertura di Rafah era stato deciso dal Ministero dell'Interno del governo palestinese a Gaza, a causa della notizia della violenta offensiva lanciata contro il convoglio umanitario internazionale diretto a Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.