Riaperto il valico di Karni, ma solo per piccole quantità di carburante. Tregua in pericolo.

 Tel Aviv – Infopal. Il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak ha annunciato questa mattina la riapertura del valico commerciale di Karni. Rimarranno, tuttavia, chiusi gli altri passaggi della Striscia di Gaza.

I media israeliani hanno reso noto che la chiusura degli altri valichi è causata dal lancio di razzi da parte delle fazioni palestinesi, e che l’apertura di quello di Karni permetterà soltanto l’ingresso di piccole quantità di carburante nella Striscia di Gaza.

Dall’ufficio del premier israeliano Ehud Olmert stanno trapelando notizie sull’immenente fine della tregua – peraltro continuamente violata da Israele, e, negli ultimi giorni, anche da brigate della resistenza palestinese.

La ministra degli Esteri israeliana, Tzipi Livni, ha dichiarato che Israele deve rispondere immediatamente al lancio di razzi palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.