Ricerca: avviato progetto fotonica tra Regione Lazio e azienda israeliana.

Agenzia

Ai blocchi di partenza il primo progetto di ricerca sulle tecnologie fotoniche,
frutto dell’accordo siglato il 26 scorso tra Regione Lazio e Israele, nel quadro delle collaborazioni internazionali per lo sviluppo scientifico e tecnologico della regione. Il progetto è mirato alla costituzione di un centro di eccellenza, che potrà fornire preziose e importanti ricadute per l’ampio comparto industriale regionale che si occupa di ICT e aerospazio e contribuirà a rafforzare e sviluppare ulteriormente i rapporti tra imprese e ricerca. Il progetto è stato illustrato dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo,  presente tra gli altri Gideon Meir, ambasciatore d’Israele in Italia.

La fotonica offre grandi possibilità di sviluppo e applicazioni industriali per sensori in fibra ottica e nel campo dell’informatica e del software. In particolare permette di trasportare grandi quantità di dati in modo estremamente rapido e sicuro. Promosso e cofinanziato da Filas, la società della Regione Lazio dedicata al sostegno dei processi di ricerca e innovazione, il progetto sulla fotonica vedrà anche la partecipazione di Selex Communications (società di Finmeccanica), che fornirà supporto tecnico specialistico e
apparati tecnologici per attività didattiche, di ricerca e di sperimentazione, dell’azienda israeliana Lynx Photonic Network e dell’Università di Tor Vergata.

Filas partecipa all’iniziativa in quanto gestisce il fondo speciale istituito per il potenziamento delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione nei settori ICT, multimedia e aerospazio.

http://www.dedalonews.it/it/index.php/10/2007/ricerca-avviato-progetto-fotonica-regione-lazio/
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.