Riconciliazione nazionale palestinese: Israele punisce l’Anp congelando trasferimento fondi

InfoPal. Ieri, 1° maggio, il ministro delle Finanze israeliano, Yuval Steinitz, ha annunciato che il governo di Tel Aviv congelerà il trasferimento dei fondi all'Autorità palestinese, “a causa” della riconciliazione tra Fatah e Hamas

Si tratta delle rimesse in tasse e dazi delle transazioni commerciali raccolte ai valichi e ai porti per conto dell'Anp. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.