Riconoscimento Stato palestinese: con la Bolivia si rafforza il fronte sudamericano

Ramallah – PressTv, InfoPal. Ieri, 17 dicembre, in occasione del vertice commerciale Mercosur in Brasile, il presidente boliviano, Evo Morales, ha annunciato il riconoscimento dello Stato palestinese entro i confini del '67 da parte del proprio Paese.

Con la Bolivia, si rafforza il fronte sudamericano che dall'inizio del mese in corso si era espresso formalmente a favore di questa ipotesi.

Intanto, fonti governative di Ramallah hanno riferito che ieri il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmoud 'Abbas è stato impegnato a lungo in una conversazione telefonica con il presidente ecuadoriano Rafael Correa.

Circa due settimane fa, erano giunte diverse dichiarazioni e impegni formali dal Sudamerica a riconoscere uno Stato palestinese indipendente entro i confini del 1967.

Dopo Brasile e Argentina, medesime intenzioni erano state espresse a livello ufficiale anche da Bolivia ed Ecuador.

Nella conversazione di ieri, Correa avrebbe confermato ad 'Abbas il proprio impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.