Riesplode la violenza inter-palestinese: 3 morti, 1 ferito e un'auto data alle fiamme.

3 cittadini di Gaza, tra cui due fratelli, sono rimasti uccisi ieri in due diversi scontri inter-palestinesi.

Fonti mediche palestinesi hanno reso noto che Haytham e Muhammad Abu Amr, due fratelli di vent’anni circa, sono stati uccisi, e un terzo uomo gravememte ferito in uno scontro tra clan rivali nella città di Gaza.

Il direttore del servizio di Pronto Soccorso del ministero della sanità palestinese,  dott. Mu’awiya Hassanein, ha riferito che Hassan Abu Sharkh, 27 anni, è stato invece ucciso in scontri scoppiati a nord della città di Gaza.

Un altro palestinese è stato ferito a Beit Lahiya da attentatori sconosciuti che hanno cercato di rapirlo.

In un altro episodio di violenza interna nella città di Gaza, uomini armati non identificati hanno dato fuoco all’auto di un ufficiale delle Guardie presidenziali, la ‘Force 17’, Zakaria Atwan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.