Rilasciato il sindaco di Qalqiliya: faceva parte del gruppo di politici imprigionati.

La corte militare israeliana di Ofer ha emesso un ordine di scarcerazione per il sindaco di Qalqiliya, Sheikh Wajih Qawwas, dietro pagamento di una multa di 25.000 shekel.

Qawwas faceva parte del gruppo di politici imprigionati da Israele e che giovedì scorso avrebbero dovuto essere liberati. La Procura generale israeliana era ricorsa in appello bloccando la scarcerazione. Nel caso del sindaco di Qalqiliya, il giudice ha respinto l’appello e lo ha rilasciato.

In precedente, Qawwas aveva già passato 3 anni e mezzo in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.