Rimandata a giovedì la partenza della nave per rompere l’assedio.

Ore 20,30: la partenza della nave "Hope" del Free Gaza Movement è stata rinviata a giovedì. 

Gaza – Infopal, martedì 23 settembre. La nave del Free Gaza Movement partirà domani da Cipro diretta al porto di Gaza. Ne ha dato l’annuncio oggi l’on. Jamal al-Khudari, presidente del Comitato Popolare per rompere l’assedio.

Faranno parte del nuovo equipaggio attivisti internazionali, medici, parlamentari, giornalisti, un deputato arabo della knesset israeliana, Jamal Zahalqa, il presidente dell’Iniziativa Nazionale Palestinese, on. Mustafa al-Barghouthi, e il premio Nobel per la Pace, l’irlandese Mairead Maguire.

………..

Gaza – Infopal, lunedì 22 settembre. La partenza della nave per Gaza è prevista per domani, da Cipro.

Durante una conferenza stampa, l’onorevole Jamal al-Khudari, presidente del Comitato Popolare contro l’assedio, ha reso noto il ritardo nella tempistica del viaggio. Un ritardo dovuto a "motivi logistici".

Al-Khudari ha poi spiegato che nel gruppo di attivisti stranieri ci saranno parlamentari europei, personalità internazionali, medici, scrittori e giornalisti – tra cui l’inviato di Infopal.

La nave avrebbe dovuto raggiungere Gaza oggi, 22 settembre, nel tentativo di rompere nuovamente l’assedio israeliano.

Il deputato palestinese ha anche riferito che medici specializzati rimarranno a Gaza per operare i feriti e i malati e, al ritorno, la nave riporterà con sé a Cipro i 9 pacifisti bloccati nella Striscia, giunti ad agosto con le due imbarcazioni del Free Gaza Movement.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.