Rinviato il dialogo nazionale palestinese a fine Ramadan

Cairo – PIC. Una fonte ufficiale egiziana ha comunicato che è stato deciso di rinviare l'ultimo round del dialogo nazionale palestinese – fissato in precedenza per il 25 agosto – a dopo la fine del mese di Ramadan (fine settembre).

Secondo l'agenzia stampa ufficiale egiziana ash-Sharq al-Awsat, inoltre, “l'Egitto ha deciso di continuare gli incontri tra Damasco e Ramallah, seguiti dal generale maggiore Mohammad Ibrahim, assistente del direttore all'intelligence egiziana ‘Omar Sulayman, l’obiettivo dei quali è quello di mettere fine alle ultime divergenze tra le diverse fazioni”.

Da parte sua, il noto giornalista Ibrahim ad-Drawi ha dichiarato che la decisione del Cairo sarebbe dovuta all’attuale immaturità delle condizioni per la riuscita del dialogo.

Ad-Drawi ha anche sottolineato che il rinvio delle trattative non è un segno di rinuncia da parte dell'Egitto, che al contrario intende “creare un clima giusto per il dialogo, e continuerà la sua intermediazione tra la Cisgiordania, Gaza e Damasco, al fine di raggiungere un accordo che porti ad un’intesa nazionale palestinese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.