Risoluzione del Cupe, sindacato canadese, per boicottaggio di Israle.

Mentre i nostri sindacati e gran parte della sinistra fanno l’occhiolino a Israele e non ne denunciano i crimini contro l’umanità, in altri stati occidentali hanno vengono prese coraggiose decisioni.

Riceviamo e pubblichiamo.

Il sindacato canadese dei dipendenti pubblici, sezione dell’Ontario (CUPE Ontario), ha preso una risoluzione in cui sostiene l’appello di 172 ONG palestinesi per boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) nei confronti di Israele:

http://www.ontario.cupe.ca/www/background_on_resolution_50 (una risoluzione precedente, nel 2003, chiedeva il rispetto della legge internazionale e la pace:

http://www.ontario.cupe.ca/updir/ontario/national_resolution_re_Israel1.pdf).

Israele, forte di aver piegato la chiesa anglicana e i presbiteriani, ora vuole fermare il CUPE
Si può cercare di sostenere il CUPE Ontario inviando il proprio nome e l’organizzazione di appartenenza, magari aggiungendo qualcosa come ‘I wish to support CUPE’s Resolution 50’ a
endapartheid@riseup.net

                                                                      

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.