Ritrovato il cadavere di un cittadino ucciso da un proiettile alla testa.

Gaza – Infopal

Questa mattina, nella zona al-Mawasi, a ovest della provincia di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza, è stato trovato il cadavere di un cittadino ucciso da un colpo alla testa.

Fonti mediche palestinesi all’interno dell’ospedale Naser, a Khan Yunes, hanno riferito che Salama al-Agha, 35 anni, è giunto già morto, ucciso all’istante da una pallottola che lo ha colpito alla testa.

Subito dopo il ritrovamento del cadavere, è scoppiato uno scontro tra le famiglie al-Agha e Kalkh. L’abitazione di quest’ultima è stata data alle fiamme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.