Ritrovato il cadavere di un’altra vittima ad al-Bureij

Gaza – Infopal. A mezzogiorno di quest'oggi (13 aprile), dopo quello di Marwan al-Jarba (25 anni), le squadre di soccorso palestinesi hanno ritrovato il cadavere di un'altra vittima caduta durante l'incursione israeliana nella parte est di al-Bureij, dove all'alba di martedì sono scoppiati violenti scontri a fuoco tra gli uomini della Resistenza e le truppe d'occupazione israeliane.

Mu'awiya Hassanein, direttore del servizio emergenze presso il ministero della Salute a Gaza, ha detto che la squadra di soccorritori che ha setacciato la zona ad est di al-Bureij ha rinvenuto il cadavere di un secondo caduto, Wa'il Mahmoud Abu Jalal (22 anni), del campo profughi di an-Nuseyrat, nella zona centrale della Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.