Riunione dei comitati Olp-Fatah per discutere gli sviluppi all’Onu

Ramallah – InfoPal. Il Comitato esecutivo dell'Organizzazione di liberazione della Palestina (Olp) si riunirà nel pomeriggio di oggi e successivamente  parteciperà ad un altro incontro con il Comitato centrale di Fatah per discutere gli sviluppi della mozione palestinese presso il Consiglio di Sicurezza Onu.

Nella riunione si discuterà anche della proposta del Quartetto per la pace (Usa, Ue, Russia e Onu) nella quale si erano invitati israeliani e palesitnesi ad avviare negoziati entro un mese, per raggiungere una soluzione etro il 2012.

Saleh Ra'fat, membro del Comitato esecutivo ha affermato: “La dirigenza palestinese è determinata a continuare la battaglia politico-diplomatica (…). La battaglia al Consiglio di Sicurezza e All'assemblea Generale per ottenere lo status di Stato membro durerà a lungo, preparando il terreno per  imporre
delle sanzioni contro Israele”.

Sulla proposta  del Quartetto internazionale ha aggiunto Ra'fat: “Se la proposta riprende precedenti come la Road Map, resta tuttavia oscura per quanto riguarda il congelamento delle attività coloniali e le frontiere del 1967”.

“Israele ha risposto alla proposta intensificando le attività coloniali, incoraggiato dal sostegno del presidente americano Barack Obama nel suo discorso all'Onu”.

Già nella serata di ieri, il Comitato centrale di Fatah aveva tenuto una riunione nella quale si erano discussi i medesimi argomenti insieme alla situazione interna e e alla questione della riconciliazione nazionale palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.