Rivista israeliana rivela l’esistenza di due altri progetti coloniali a Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – Pal-Info. Il settimanale israeliano “Kol Ha'ir” ha rivelato nell'edizione di oggi, l'esistenza di due nuovi progetti coloniali israeliani ad al-Quds (Gerusalemme). Altre unità abitative saranno costruite negli insediamenti di Har Homa e Pisgat Ze'ev.

A Jabal Abu Ghuneim, 97 unità abitative saranno costruite su territorio palestinese con una spesa di circa 40milioni di dollari per palazzina, un piccolo centro commerciale, e altre aree come parchi per altre unità residenziali.

La fase di vendita inizierà tra non molto, mentre l'assegnazione delle abitazioni avverrà a partire da novembre 2012 per proseguire non oltre maggio 2013.

Il secondo progetto prevede la costruzione di 24 unità abitative a Pisgat Ze'ev su otto appezzamenti di terra, per circa 50milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.