Russia: ‘È ora di rompere l’assedio su Gaza’

Mosca – Palestine-info. Ieri, 7 giugno, Alexander Sultanov, inviato russo in Medio Oriente ha riportato pubblicamente la posizione del proprio Paese a sostegno della rottura dell'assedio su Gaza.

“Questo assedio avrebbe dovuto essere rotto molto tempo fa”.

La Russia condanna l'attacco israeliano in acque internazionali di una settimana fa contro la Gaza Freedom Flotilla e le sofferenze imposte all'intera popolazione di Gaza.

Sultanov ha richiamato la legislazione internazionale per l'apertura delle frontiere di Gaza e per perseguire legalmente i responsabili dell'attacco pirata israeliano.

Intanto, fuori dalla sede dell'ambasciata israeliana di Mosca, si è tenuto un sit-in di protesta e di appello alla comunità internazionale con la partecipazione di varie forze della sinistra russa, associazioni ed organizzazioni di base e popolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.