Scontri a Silwan: 16 cittadini palestinesi arrestati

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Questa mattina, la polizia israeliana ha condotto una campagna di arresti di massa ad al-Quds (Gerusalemme).

Sedici cittadini palestinesi sono stati arrestati con il sospetto di aver preso parte attiva agli scontri nel quartiere di Silwan, esplosi dietro provocazione di coloni israeliani.

Aharon Franco, comandante della polizia israeliana a Gerusalemme ha riferito che lo spiegamento della polizia in città resta in vigore.

La città vecchia e l'area intorno alla di al-Aqsa sono state sottoposte a rigide restrizioni d'accesso per i cittadini palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.