Scontri a Silwan: le forze di occupazione arrestano 7 bambini palestinesi

Al-Quds (Gerusalemme) – Pal-info e InfoPal. Ieri, a Silwan, un distretto gerosolimitano, le forze di occupazione israeliane hanno picchiato e poi arrestato 11 cittadini palestinesi, tra cui sette minorenni, durante uno scontro con la popolazione locale.

I soldati hanno lanciato lacrimogeni e sparato proiettili di metallo rivestiti di gomma.

Il centro di informazione Wadi al-Hulwa ha raccontato che un anziano palestinese è stato picchiato e colpito in faccia con i gas.

Tra gli arrestati c'è un attivista di 53 anni, Moussa Awda, e sette ragazzini dai 10 ai 14 anni di età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.