Secondo attacco aereo su Gaza: sale il numero dei feriti

Gaza – Agenzie, InfoPal. Poche ore fa, l'aviazione israeliana è tornata a bombardare la Striscia di Gaza.

Un missile è stato lanciato nei pressi del ponte tra Nusseirat e Mughraqa, nel centro del territorio palestinese assediato.

Un cittadino è riuscito a mettersi in salvo dall'automobile in cui si trovava, restando tuttavia ferito.

A distanza dell'attacco, le Brigate “Nusur Filistiyn” hanno dichiarato che l'uomo sulla Golf rossa sfuggito all'attentato isareliano era uno di loro.

Anche una donna e il figlio di sette anni sono rimasti feriti e tutti sono stati soccorsi fino all'ospedale Shuada' al-Aqsa, a Deir el-Balah.

Uno di loro sarebbe in gravi condizioni.

Si tratta del secondo attacco israeliano nella giornata odierna sulla Striscia di Gaza. Sempre oggi, un uomo era stato ferito dai soldati al confine, mentre era a lavoro a Beit Lahiya (Striscia di Gaza nord).

In serata, il computo dei feriti è salito a undici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.