Secondo tentativo dell'Unione dei sindacati giordani di aiutare Gaza passando dall'Egitto

'Amman – Pal-Info. Presto, l'Unione dei sindacati giordani potrebbe portare a Gaza un carico di aiuti umanitari. Si tratta di un tentativo di ripetere, alla metà di agosto, l'esperienza di “Ansar 1” attraverso l'aeroporto egiziano di al-'Arish.

Ahmed al-Armouti, presidente dell'Unione dei sindacati giordani ha confermato l'avvio dei primi contatti per il coordinamento con le autorità egiziane, le quali avrebbero già richiesto una lista completa dei beni che si vuole far pervenire nel territorio palestinese assediato.

Mentre le autorità egiziane avevano ostacolato la missione di “Ansar 1' attraverso il porto di Nuweiba, ora potrebbero permettere al convoglio giordano l'attraversamento del proprio il territorio delle merci che dall'aeroporto di al-'Arish saranno scaricate e fatte passare via terra.

In attesa di vedere come si concluderà il secondo tentativo giordano, preparativi e coordinamento proseguono tra Unione dei sindacati giordani, Ministero degli Esteri giordano ed autorità egiziane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.