Sempre più stretta la collaborazione tra ANP e Israele: esercitazioni per soccorrere i prigionieri israeliani

Ramallah – Pic. Le milizie di Mahmud Abbas sono state sottoposte giovedì a una sessione di esercitazioni, per essere addestrate a soccorrere i soldati israeliani catturati dalla resistenza palestinese in Cisgiordania.

Le esercitazioni si sono concentrate su come affrontare i combattenti della resistenza, inclusi quelli che indossano cinture esplosive allo scopo di lanciare attacchi contro bersagli israeliani.

Fonti della sicurezzza collegate con l'autorità di Ramallah hanno dichiarato che alcuni uomini sono stati addestrati presso il palazzo della provincia di Gerico per “liberare gli ostaggi catturati da un gruppo fuorilegge”, riferendosi ai gruppi armati palestinesi, mentre altri hanno disinnescato una cintura esplosiva trovata addosso a un combattente arrestato dall'Anp.

Le esercitazioni sono state lanciate una settimana dopo che un migliaio di elementi delle stesse milizie hanno eseguito delle manovre di addestramento utilizzando proiettili da guerra nei sobborghi di Ramallah, allo scopo di combattere i gruppi “terroristi” e disinnescare ordigni esplosivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.