Shaul Mofaz:

Il ministro della guerra, Shaul Mofaz, venerdì ha ribadito che i ministri del nuovo Governo palestinese, Premier Haniyah compreso, rimarranno "obiettivi" per gli "assassinii mirati" delle forze di occupazione israeliane.

Mofaz ha condannato l’attentato kamikaze compiuto da un membro delle Brigate al-Aqsa nei pressi dell’insediamento ebraico di Kadomim. E ha chiesto alle sue truppe di mantenere la pressione militare sui combattenti palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.