Shimon Peres: finanziamenti sospetti.

Da www.ilmanifesto.it del 28 aprile.

Israele
Shimon Peres: finanziamenti sospettiL’ ex leader laburista e premio Nobel per la pace Shimon Peres è sospettato di aver ricevuto finanziamenti illeciti da uomini d’affari per coprire i costi della sua ultima campagna elettorale alla guida del partito laburista; campagna da lui persa e vinta invece da Amir Peretz. Secondo quanto ha riferito ieri la stampa israeliana, il controllore dello stato, giudice Micha Lindenstrauss, ha detto che da diversi mesi il suo ufficio sta verificando la regolarità di un finanziamento di 320 mila dollari ricevuto da Peres. Lindenstrauss ha informato Peres di aver deciso di sottoporre il materiale raccolto all’ esame del consigliere giuridico del governo Menachem Mazuz perchè verifichi se ai finanziamenti ricevuti da Peres sono leciti o no.

L’ ex leader laburista e premio Nobel per la pace Shimon Peres è sospettato di aver ricevuto finanziamenti illeciti da uomini d’affari per coprire i costi della sua ultima campagna elettorale alla guida del partito laburista; campagna da lui persa e vinta invece da Amir Peretz. Secondo quanto ha riferito ieri la stampa israeliana, il controllore dello stato, giudice Micha Lindenstrauss, ha detto che da diversi mesi il suo ufficio sta verificando la regolarità di un finanziamento di 320 mila dollari ricevuto da Peres. Lindenstrauss ha informato Peres di aver deciso di sottoporre il materiale raccolto all’ esame del consigliere giuridico del governo Menachem Mazuz perchè verifichi se ai finanziamenti ricevuti da Peres sono leciti o no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.