Sicurezza egiziana distrugge tre tunnel destinati all’introduzione di materiale edilizio

Gaza – Paltoday. Sabato, le forze di sicurezza egiziane hanno distrutto tre tunnel al confine tra Egitto e Gaza.
I tunnel, scavati di recente, sono stati riempiti con sabbie a terriccio.

Fonti egiziane hanno confermato la notizia, aggiungendo che “i tunnel, ubicati in una zona residenziale, erano predisposti al passaggio di materiale da costruzione e metallo, tutto posto sotto sequestro”.

L'ingresso del materiale da costruzione è vietato a Gaza dall'assedio israeliano in vigore da oltre cinque anni.
In molti hanno denunciato il protrarsi del blocco che – tra le altre cose – impedisce la ricostruzione del territorio palestinese assediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.