Silwan, scontri tra giovani palestinesi e forze di occupazione

Gerusalemme. Ieri sera, nel quartiere di Silwan, a Gerusalemme occupata, sono scoppiati nuovi scontri tra i residenti e la polizia israeliana e di “frontiera”, dopo che agenti sotto copertura avevano arrestato un ragazzo palestinese.

Fonti locali hanno riferito che una donna palestinese è rimasta ferita alla testa.

Alcuni giovani hanno lanciato cocktail molotov contro un veicolo delle guardie di frontiera, e subito dopo, un vasto spiegamento di forze israeliane ha fatto irruzione sul posto.

(Fonte: Pal.info)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.