Siyam ha ordinato alle forze di sicurezza di raddoppiare la protezione delle chiese cristiane.

A seguito degli attacchi ai luoghi di culto cristiani scatenatisi dopo il discorso di Papa Ratzinger, il ministro degli Interni palestinese, Sa’id Siyam, ha ordinato agli organi si sicurezza di raddoppiare le misure di protezione intorno alle chiese della West Bank e della Striscia di Gaza.

Il ministro ha denunciato tali atti, giudicandoli dannosi per il popolo palestinese.

Ha sottolineato che in Palestina, i cristiani godono di tutti i diritti di cittadinanza e protezione.

(Fonte: www.palestine-info.co.uk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.