Soldati israeliani assaltano la casa di un deputato palestinese.

Al-Khalil (Hebron). Fonti palestinesi riportano che militari israeliani, all’alba di mercoledì, hanno fatto irruzione nella casa del deputato palestinese Hatem Qafishah, nella zona di Wad al-Harya, a sud di al-Khalil (Hebron).

I soldati hanno perquisito la casa e ne hanno danneggiato i contenuti, poi si sono diretti a casa del fratello, Sobhi, recentemente rilasciato da una prigione palestinese.

Qafishah, che è un membro del gruppo parlamentare di Hamas “Cambiamento e Riforma”, è così stato condotto al campo militare di Kfar Etzion per un interrogatorio.

Suo fratello, nei mesi scorsi, è stato ripetutamente arrestato dalle Forze dell’Autorità nazionale palestinese (Anp).

Il gruppo parlamentare ” Cambiamento e Riforma” ha rilasciato una dichiarazione in cui deplora l’assalto alla casa di Qafishah e nel quale si dice che i ripetuti attacchi condotti da Forze dell’Anp sono tentativi disperati per impedire ai parlamentari di Hamas di lavorare.

Il gruppo parlamentare afferma che “gli attacchi terroristici dell’esercito sionista non metteranno fuori gioco il Consiglio legislativo palestinese (Clp) e non fermeranno i parlamentari dallo svolgere il loro dovere”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.