Soldato israeliano apre il fuoco contro un palestinese nella Valle del Giordano

An-Nasira (Nazareth) – Pal-Info, InfoPal. Questa mattina, un soldato israeliano ha aperto il fuoco contro un cittadino palestinese nella Valle del Giordano. Non sono chiare le effettive condizioni del palestinese Suleiman 'Issa, di 34 anni, proveniente dal campo profughi di Balata (Nablus). 

Secondo la versione israeliana, l'uomo ha tentato di rubare l'arma a un colono israeliano nei pressi di una stazione degli autobus, vicino all'insediamento illegale israeliano di Tomer.

Tuttavia, questo particolare non è stato citato nella notizia riportata da altre agenzie come Pal-Info.

Poco distante dalla stazione, il soldato avrebbe “capito” le sue intenzioni e ha sparato. Il palestinese ha riportato varie ferite ed è stato condotto in ospedale, dove, oltre ad essere soccorso, è stato sottoposto ad interrogatorio. Il colono è stato lievemente ferito al capo dal lancio di pietre.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.