Soldato israeliano si suicida durante cerimonia di saluto al presidente Sarkozy: panico al Ben Gurion.

Tel Aviv – Infopal. La radio pubblica israeliana ha riferito oggi pomeriggio che un soldato israeliano in servizio nel picchetto d’onore che stava salutando la partenza del presidente francese Nicolas Sarkozy, all’aeroporto Ben Gurion, si è suicidato.
Sono stati momenti di panico: il soldato si è sparato a circa 200 metri di distanza dall’aereo presidenziale. Sarkozy e la moglie sono stati fatti salire sull’aereo in gran fretta, mentre il premier israeliano Ehud Olmert e il capo dello Stato Shimon Peres sono stati fatti allontanare dalla polizia.
Il militare è morto sul colpo. 
La radio ha aggiunto che la sicurezza israeliana temeva che si trattasse di un attentato. A situazione tranquillizzata, Peres e Olmert sono saliti sull’aereo di Sarkozy per salutarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.