Spari sui pescherecci a nord di Gaza

Gaza – Infopal. La marina israeliana ha aperto il fuoco stamattina contro i pescherecci palestinesi nella zona di as-Sudaniyya, a nord della Striscia di Gaza.

Secondo il nostro corrispondente, le motovedette israeliane si sono avvicinate ai pescherecci e hanno sparato all'impazzata, ma le fonti mediche non hanno segnalato feriti tra i pescatori. 

Le navi da pesca hanno lasciato immediatamente il mare, terrorizzate dagli spari.

Le minacce di questo genere nei confronti dei pescatori e dei loro pescherecci nel mare di Gaza rappresentano una pratica frequente della marina israeliana, che s’inserisce nel quadro dell'assedio marittimo e terrestre imposto da tre anni da Israele sulla Striscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.