Sri Lanka rende noto il proprio sostegno allo Stato di Palestina

Colombo (Sri Lanka) – Wafa'. Il vice ministro dello Sri Lanka, Gamini Peiris, ha espresso ieri il sostegno del proprio paese all'azione politico-diplomatica che l'Autorità palestinese (Anp) è prossima a compiere presso le Nazioni Unite, quando chiederà il riconoscimento dello Stato palestinese.

La notizia è stata resa nota nel corso di un incontro tra Peiris e l'ambasciatore palestinese presso lo Sri Lanka e le Maldive, Anwar al-Agha, specificando che “l'intenzione è quella di sostenere la causa palestinese, per uno stato indipendente con Gerusalemme capitale”.

Il diplomatico palestinese ha ripercorso insieme al collega gli ultimi avvenimenti che hanno riguardato la questione palestinese, i negoziati con Israele, fermi a causa dell'intransigenza israeliana su numerosi aspetti tra i quali le attività coloniali.

I due hanno poi discusso di preparativi palestinesi per chiedere l'adesione dello Stato di Palestina presso l'Onu a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.