Stato maggiore israeliano: tutto è possibile con l’Iran (anche la guerra).

Press Tv. Un funzionario israeliano ha minacciato ancora una volta l'Iran della possibilità di un confronto militare ripetendo la famosa espressione: “Tutte le opzioni vanno lasciate sul tavolo”.

Durante la sua visita a New York, ieri, il capo di Stato maggiore dell'esercito israeliano Gabi Ashkenazi ha infatti dichiarato che l'Iran rappresenta la minaccia principale alla pace mondiale, e ha accusato la repubblica islamica di creare instabilità in Medio Oriente.

“Quindi è per il suo bene che la comunità internazionale deve fermare il programma nucleare iraniano, mentre tutte le opzioni vanno lasciate sul tavolo”, ha concluso Ashkenazi, durante una cena organizzata dagli Amici delle forze di difesa israeliane.

La serata, fra le altre cose, ha attirato una folla di dimostranti, che chiedevano la fine dei crimini di Tel Aviv ai danni dei palestinesi.

In Israele, intanto, il vice presidente Usa Joe Biden ha comunicato che Washington e i suoi alleati sono tuttora intenti a fare pressioni diplomatiche su Teheran perché abbandoni il suo programma nucleare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.