Stop alla nazionale palestinese: annullata la partecipazione al campionato

Gaza – Infopal. Le autorità di occupazione israeliane hanno rifiutato di consentire alla nazionale di calcio della Palestina di partire tramite il passaggio di Bayt Hanun (Erez), a nord della Striscia di Gaza, per partecipare al campionato dell'Asia Occidentale, che ha avuto inizio lunedì 31 agosto nella capitale giordana ‘Amman.

La squadra ha perso così l'occasione di partecipare a questo torneo; allo stesso modo, l'anno scorso le era stato impedito di giocare nel campionato arabo, tenutosi al Cairo.

Isma‘il Matar, membro della Lega Calcio, ha dichiarato che fino alla sera di lunedì, giornata d’inizio del torneo, nessuno dei giocatori aveva ottenuto un permesso di viaggio, nonostante ai dirigenti fosse stato concesso. La Federazione calcistica palestinese si è quindi dovuta scusare con gli organizzatori del torneo per la mancata partecipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.