Striscia di Gaza: 4 operai palestinesi feriti dai militari israeliani

Gaza – InfoPal. Questa mattina, i militari israeliani di stanza al confine settentrionale della Striscia di Gaza hanno aperto il fuoco contro un gruppo di operai palestinesi impegnati nella raccolta di materiale edilizio di scarto. A Gaza, il materiale da costruzione continua ad essere vietato dall'assedio israeliano. 

In un primo episodio, due lavoratori, entrambi di 20 anni, sono stati feriti, ma non sono in gravi condizioni. Adham Abu Salmiyah, portavoce dei servizi medici locali, ha riferito che i feriti si trovano in clinica e ha confermato che, a breve distanza di tempo, altri due operai palestinesi sono stati colpiti dal fuoco israeliano. 

Entrambi gli attacchi dell'artiglieria israeliana sono avvenuti a nord della Striscia di Gaza, a Beit Lahiya.

Dallo scorso marzo, il numero di lavoratori feriti in circostanze analoghe è salito a 131.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.