Striscia di Gaza, 4 pescatori sequestrati dalla Marina israeliana.

Gaza – Infopal. Ieri, la Marina israeliana ha rapito 4 pescatori gazawi al largo delle coste di Sudaniya, nel nord della Striscia di Gaza.

Fonti della sicurezza palestinese hanno identificato i sequestrati. Si tratta di Awad Ramadan Sultan, Fadl Jamal Sultan, Sharif Muhammad Sultan e Samih Rajab Sultan.

Secondo quanto comunicato dal portavoce militare israeliano, i quattro palestinesi stavano pescando sulle loro imbarcazioni in un'area “non autorizzata”.
In realtà è Israele a violare gli accordi marittimi internazionali, sequestrando barche e pescatori in acque gazesi.

Il ministero degli Interni del governo di Gaza ha chiesto l'immediato rilascio dei cittadini e ha rivolto un appello alle organizzazioni umanitarie affinché proteggano i pescatori della Striscia.

Venerdì, anche la Marina egiziana ha arrestato dei pescatori: La Marina egiziana sequestra 4 pescatori nel mare di Rafah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.