Striscia di Gaza, anziano ucciso a sangue freddo da militari israeliani

Gaza – InfoPal. Questo pomeriggio, nel nord della Striscia di Gaza, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso un anziano palestinese.

Adham Abu Salmiyah, portavoce del dipartimento di pronto soccorso della Striscia di Gaza, ha affermato che i soldati israeliani hanno aperto il fuoco, uccidendo a sangue freddo Sha'ban Shakir Qarmut, di 65 anni, durante un'incursione nella cittadina di Beit Hanun.

L'uomo è stato colpito da tre proiettili, ed è morto sul colpo prima di essere trasportato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.