Striscia di Gaza: aperti solo due passaggi.

Gaza – Infopal. Le autorità d’occupazione israeliana hanno riaperto oggi i passaggi di Karm Abu Salem e di ash-Shuja‘iyya per far entrare aiuti umanitari e rifornimenti di carburante. Resta invece chiuso il passaggio di al-Mintar.

“Il confine con Israele verrà aperto all’ingresso di 132 camion carichi di aiuti – ha precisato Raed Fattuh, capo del coordinamento per l’introduzione di beni nella Striscia di Gaza – , più altri destinati ai settori privati, che entreranno da Karm Abu Salem; altri ancora, ad ash-Shuja‘iyya, introdurranno una quantità limitata di gas da cucina e di diesel industriale per gli impianti energetici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.