Striscia di Gaza: attacco israeliano via mare e via terra

Gaza – InfoPal. Alle prime ore del mattino, la Striscia di Gaza è stata attaccata dalle forze d'occupazione israeliane da terra e dal mare.

Da terra, l'artiglieria ha aperto il fuoco a nord-est della Striscia di Gaza sparando indiscriminatamente contro case e appezzamenti agricoli palestinesi. I militari si sono spinti poi in territorio palestinese entrando da nord.

Dal mare, la Marina ha aperto il fuoco contro barche da pesca palestinesi al largo della costa di Khan Younes e Rafah, a sud della Striscia di Gaza. I pescatori sono stati costretti a tornare a riva.

Quella di oggi è stata la prima aggressione israeliana dalla tregua, accordata indirettamente, da quando, la scorsa settimana, 18 palestinesi erano stati uccisi e circa 70 feriti in una catena di offensive israeliane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.