Striscia di Gaza, delitti d’onore: donna uccisa da sconosciuti.


PCHR
Palestinian Centre for Human Rights LTD (non profit)

 

 

 

Aggiornamento

13 aprile 2010

 

Donna di Beit Lahya uccisa da sconosciuti per “mantenere l'onore familiare”

 Sherin Zayed al-'Attar, 32 anni della città di Beit Lahya (Striscia di Gaza Settentrionale), è stata uccisa ieri (lunedì 12 aprile, ndr) allo scopo dichiarato di “mantenere l'onore della famiglia”.

Secondo le indagini del Centro palestinese per i diritti umani (Pchr), intorno alle 11.50 di lunedì 12 aprile il corpo di Sherin è stato portato all'ospedale del Martire Kamal 'Edwan di Beit Lahya, dopo essere stato crivellato da diversi proiettili alla testa e al torace. Il capo della polizia locale, Sameh as-Sultan, ha riferito a un ricercatore del Pchr che le forze dell'ordine hanno avviato un'indagine sul caso e arrestato alcuni parenti della vittima, tra cui il padre. Quest'ultimo ha dichiarato alla polizia che cinque uomini armati e coperti da una maschera avrebbero invaso casa sua ieri mattina (lunedì, ndr), trascinato fuori sua figlia e sparato i colpi. I dati raccolti dalle autorità indicano che il crimine avrebbe un movente personale, appunto quello dell'onore.

Il Pchr condanna severamente questo crimine, e inoltre:

1.        Esprime preoccupazione sulla frequenza degli omicidi di donne nei Territori palestinesi occupati per motivi simili a quelli che hanno portato all'esecuzione di Sherin. Una simile frequenza potrebbe essere attribuita alla relativa impunità concessa agli autori dei delitti, che spesso sono condannati a meno di tre anni “civili” di carcere, il che equivale a 24 mesi di prigione effettiva.

2.        Chiede l'applicazione di pene deterrenti appropriate agli omicidi per questioni d'“onore”. Tali omicidi vanno affrontati allo stesso modo di altri crimini premeditati, prendendo in considerazione gli standard internazionali sui diritti umani. In molti usano la scusa del mantenimento dell'onore familiare per giustificare i crimini commessi, e godere così di condanne più leggere.

Public Document

**************************************

For more information please call PCHR office in Gaza, Gaza Strip, on +972 8 2824776 – 2825893

PCHR, 29 Omer El Mukhtar St., El Remal, PO Box 1328 Gaza, Gaza Strip. E-mail: pchr@pchrgaza.org, Webpage http://www.pchrgaza.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.